Siete sulla pagina Indipendenti -Sono indipendente. Qui troverete facilmente e chiaramente tutte le informazioni importanti. Essi sono suddivisi in informazioni di carattere generale in opuscoli informativi e moduli importanti. Per un colloquio personale e maggiori informazioni potete contattarci in qualsiasi momento.


  • Contributi personali

    Contributi degli indipendenti

    Coloro che esercitano un’attività lucrativa in Svizzera devono versare contributi all’AVS, all’AI e alle IPG. Gli indipendenti ai sensi dell’AVS non sono assicurati contro la disoccupazione né nell’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni. Inoltre non sono soggetti al regime obbligatorio della previdenza professionale.

    I contributi vengono calcolati sul reddito netto da lavoro dell'anno corrente in base alla tassazione dell'imposta federale diretta.

    Nella dichiarazione fiscale, i lavoratori indipendenti possono dedurre dal reddito conseguito i contributi AVS/AI/IPG versati a loro nome. Per il calcolo dei contributi AVS questa deduzione non è invece ammessa. L'importo precedentemente dedotto va dunque aggiunto al reddito da attività lucrativa indipendente determinato dalle autorità fiscali cantonali.


  • Nuovi contributi forfettari

    La massa salariale è cambiata notevolmente?

    Vi preghiamo di comunicarci variazioni importanti concernenti la massa salariale al fine di adeguare i contributi d'acconto. In tal modo evitate pagamenti retroattivi ed eventuali interessi di mora. L'adeguamento può essere effettuato direttamente online tramite PartnerWeb.

    Se preferite la corrispondenza postale, è disponibile qui un modulo in formato PDF Nuovi contributi forfettari AVS/AI/IPG/AD

Opuscolo informativi "Modifica dei contributi d'acconto"

Qui trovate le più importanti opuscoli informativi.

Moduli "Modifica dei contributi d'acconto"

Qui di seguito trovate importanti moduli.


  • Il mio conto individuale

    Base per il calcolo successivo della rendita

    Le casse di compensazione gestiscono un Conto individuale (CI) per ogni persona soggetta all'obbligo di versamento dei contributi. Su questo conto, a conclusione dell'anno contributivo, viene registrato il reddito annuo dei singoli lavoratori. Il conto individuale serve da base per il calcolo successivo della rendita.

    Estratto del vostro conto individuale

    Ordinate qui online e gratuitamente un estratto del vostro conto individuale:

    Domanda estratto conto

    L'estratto conto viene ricevuto dopo circa tre settimane al proprio indirizzo postale. Per motivi di sicurezza non è possibile eseguire un invio tramite e-mail.
    Chi contesta l’esattezza di registrazioni può chiedere una rettifica entro i 30 giorni seguenti la notifica dell’estratto conto alla cassa di compensazione AVS che tiene il conto contestato.


  • Indennità per perdita di guadagno

    Indennità per perdita di guadagno

    Hanno diritto alle indennità di perdita di guadagno (IPG)
    le persone domiciliate in Svizzera o all’estero che:

    • prestano servizio nell’esercito svizzero, nel servizio di protezione civile e nelservizio della Croce Rossa – per ogni giorno di servizio retribuito;
    • prestano servizio civile – per ogni giorno di servizio computabile;
    • prendono parte ai corsi federali o cantonali per quadri di Gioventù+Sport –per ogni giorno di corso per cui ricevono un’indennità giornaliera;
    • prendono parte ai corsi per monitori di giovani tiratori – per ogni giorno percui ricevono il soldo di servizio.

    Ulteriori informazioni sono disponibili anche sul nostro sito Indennità per perdita di guadagno.

Opuscoli informativi "Indennità di perdita di guadagno"

Qui trovate le più importanti opuscoli informativi.


  • Tutto sul maternità

    Maternità
    L'indennità di maternità è un'indennità in sostituzione del salario durante il congedo di maternità. L'indennità di maternità viene erogata a madri che

    • nei nove mesi prima della nascita del figlio sono state assicurate obbligatoriamente ai sensi della legge AVS e
    • in questo periodo hanno svolto un'attività lavorativa per almeno cinque mesi
    • al momento della nascita eseguivano un'attività lavorativa dipendente o indipendente.

    Chi riceve le prestazioni dell'assicurazione maternità Ginevra?  Le madri che almeno tre mesi prima della nascita del figlio hanno svolto un'attività lavorativa nel Canton Ginevra e che sono assicurate nell'AVS hanno diritto a percepire un assegno di maternità.

    Quando si adotta un bambino sussiste il diritto a un assegno di adozione con le stesse premesse.
    Il diritto all'assegno sussiste anche quando la madre dopo la nascita del figlio non prosegue più l'attività lavorativa.

    Il diritto all'indennità giornaliera o all'assegno inizia il giorno del parto e termina al più tardi dopo 112 giorni. Esso termina anticipatamente se la madre riprende l'attività lavorativa prima del termine del periodo in cui ha diritto a percepire l'indennità.

    Ulteriori informazioni sono disponibili anche sul nostro sito: Indennità di maternità

Opuscoli informativi "Indennità di maternità"

Qui trovate le più importanti opuscoli informativi.


  • Il mio certificato d'assicurazione

    Il vostro certificato d'assicurazione

    Tutte le persone che sono soggette ai contributi AVS o AI o che percepiscono prestazioni corrispondenti, sono registrate presso l'Ufficio centrale di compensazione (UCC) di Ginevra. Quale conferma di tale registrazione tutte le persone ricevono un certificato d'assicurazione personale che contiene i seguenti dati:

    • cognome, nome;
    • data di nascita;
    • numero AVS a 13 cifre.

    I lavoratori, che (ad esempio in seguito a un matrimonio o a un divorzio) hanno cambiato nome o hanno smarrito il certificato, possono ordinare un nuovo certificato attraverso il datore di lavoro, il quale lo richiede presso la sua cassa di compensazione.

    Gli altri assicurati ordinano un nuovo certificato AVS direttamente presso la cassa di compensazione.

    Nel caso in cui si cambi il posto di lavoro il certificato deve essere presentato al nuovo datore di lavoro affinché questo possa iscrivere il lavoratore alla rispettiva cassa di compensazione. Il certificato non deve tuttavia essere più presentato alla cassa

    Modulo : Richiesta di certificato di assicurazione

    Il 1° luglio 2008, un nuovo certificato d’assicurazione AVS/AI (al formato di una carta di credito) ha sostituito la carta AVS grigia. La carta grigia è mantenuto.

Opuscoli informativi "Certificato d'assicurazione"

Opuscoli informativi non sono disponibili.

Moduli "Certificato d'assicurazione"

Qui di seguito trovate importanti moduli.


  • Assegni familiari

    Chi ha in primo luogo diritto?

    Hanno diritto agli assegni familiari i salariati, i lavoratori indipendenti (dall'1.1.2013) e le persone prive di attività lucrativa che conseguono un reddito modesto. Per le persone che lavorano nel settore agricolo è prevista una normativa speciale.

    Ulteriori informazioni sono disponibili anche sul nostro sito Assegni familiari.

Moduli "Assegni familiari"

Qui di seguito trovate importanti moduli.